fbpx

Ciao !!!
Sono Natasha …

 

 

 

La mia filosofia

Chi sono

I piatti dei miei pazienti

Ciao a tutti sono Natasha Russo, una dietista per amica e quelli che vedete sopra sono piatti dei miei pazienti.

 

? CATTIVE ABITUDINI A NOI DUE!
Cambiare le tue abitudini alimentari, ecco quello che facciamo! Cominciare un nuovo stile di vita. Si può fare, fidati ?.

Sarà il grande salto da compiere per tornare in salute ?. E lo faremo insieme.
Hai paura di non farcela, lo so bene. Ci sono tante, troppe tentazioni tra te e il tuo meraviglioso obiettivo:
✅ Pizze e aperitivi con gli amici ??
✅ Pranzi della domenica in famiglia ?
✅ Feste di compleanno
✅ Cene di lavoro
✅ Pause snack in ufficio…

Tutti potenziali impedimenti al raggiungimento del tuo obiettivo, lo so.
Ma questa volta non sarai solo a gestirli!

Michela ed io saremo al tuo fianco e ti suggeriremo la soluzione giusta.

Tu devi solo aprire la mente. E impegnarti a scardinare le vecchie abitudini per tirare fuori il meglio di te ?! Te lo meriti! E la tua nuova routine sarà ricca di soddisfazioni, vedrai ?!!!

Sono da 18 anni una professionista nel campo dell’alimentazione, e ho maturato abbastanza esperienza in questi anni per sapere come muovermi in questa giungla di diete e digiuni modificati.

Con noi scordati diete dimagranti da giramenti di testa, digiuni terrificanti o restrizioni esagerate e nemmeno verdure solo al vapore e tristi petti di pollo grigliati senza grassi. ?

Vi aiuto a dimagrire stabilendo obiettivi compatibili con il vostro stile di vita, cercando di non stravolgerlo completamente. Parlo di obiettivi personalizzati e piani dietetici costruiti ad hoc per voi, insieme a voi, nel mio studio.

Chi viene dalla dietista?

 Nel mio studio arrivano un po’ tutti: donne, uomini, mamme, famiglie, bambini, ragazzi, anziani, ognuno con le sue domande a cui trovare seguito. Che grasso è meglio usare per cucinare? Come condisco l’insalata? La frutta è meglio prima o dopo i pasti? Cosa dare a merenda ai bambini?

Spesso vengono persone interessate a mangiare sano, viene chi decide di diventare vegetariano o vegano, bambini in sovrappeso, donne in gravidanza o con diabete gestazionale, diabetici, persone con colesterolemia elevata, oppure atleti che vogliono migliorare le loro performances sportive.

Quanto costano le consultazioni?

Con certificato medico paga la cassa malati di Base se soffrite di uno di questi disturbi (fate compilare questa prescrizione):

  •  Turbe metaboliche: Diabete (tipo 1 e 2), ipercolesterolemia, iperlipidemia, iperuricemia, ovaio policistico, diabete in gravidanza;
  • Obesità: per BMI di oltre 30 kg/m2 (calcolo del BMI) e malattie concomitanti;
  • Malattie cardiovascolari (post-infarto o –ictus, prevenzione) oppure ipertensione arteriosa;
  • Malattie del sistema gastrointestinale (diverticolosi/ite, celiachia, reflusso gastroesofageo, malassorbimento dopo interventi chirurgici, colon irritabile,…);
  • Malattie renali (dialisi, insufficienza renale, diete speciali povere di sodio, potassio,…);
  • Malnutrizione (alimentazione dopo intervento chirurgico, in caso di cura dei tumori, anoressia nervosa);
  • Allergie e intolleranze alimentari (intolleranza al lattosio, celiachia, intolleranza al glutine, allergie accertate di determinati alimenti).

 

Senza certificato medico le consultazioni sono a carico vostro con i seguenti prezzi:

140 CHF la prima seduta di 50′-60′

85 CHF le successive di 30′

I corrispettivi sono da pagare in contanti al termine di ogni visita, oppure mediante carta di credito (Visa, MasterCard, Maestro, EC, NO POSTCARD).

Successivamente potete inviare la ricevuta alla vostra Cassa Malati complementare per un eventuale rimborso parziale.

Per chi non avesse tempo, esiste l’opzione di una dieta online e su skype. Vedi (link)

La mia filosofia

Che cosa dovete aspettarvi da una consulenza ?

Lasciate l’ansia a casa, o voi ch’entrate. Vi spiego in poche parole la mia filosofia, anche se il mio risotto mirtilli e porcini potrebbe parlare al mio posto…

Per me nessun alimento ingrassa di per sé e non mi piacciono le liste di alimenti da vietare. Quindi NON andrete a casa con una lista di cosa potete e non potete mangiare. Riuscirete a dimagrire mangiando sano e sgarrando ogni tanto.

Amo cucinare, sono una mamma con 2 bimbi piccoli e so quanto sia difficile unire tutti questi aspetti in un piano settimanale. Per cui non impongo i miei gusti personali ma costruisco un piano dietetico settimanale anche famigliare se serve.

Non mi piacciono le verdure al vapore, la roba bollita e scondita, i sapori omogenei e la cucina con poca fantasia, per cui non vi dirò di mangiare insalate scondite (già l’insalata non sa di niente, come posso dirvi di non condirla?) o di consumare verdure al vapore. Vi darò consigli e ricette per farvi amare tutti gli alimenti, soprattutto le verdure perché una dieta senza verdura non ha senso di esistere (e in questo sono una dietista vera!!!!).

Nel primo incontro di circa 45′ indago sulle vostre abitudini alimentari e su quelle della vostra famiglia. Cosa mangiate, quando, in che modo, quali sono i vostri piatti preferiti, quali vorreste mangiare (ma non lo fate perché ritenete, a torto o a ragione, che facciano male). Poi parliamo del peso: della sua storia, dei motivi che l’hanno fatto aumentare o diminuire e si cercano di stabilire insieme degli obiettivi realistici. È poi importante conoscere anche le porzioni cui siete abituati.

A volte mi aiuto con delle immagini: piatti di varie dimensioni e riempiti in diverse maniere, cibo giocattolo per comporre il piatto equilibrato. Vi insegno, con l’aiuto di boccettine di olio e zollette di zucchero, a scoprire come sono composti i prodotti del supermercato, leggendo fra le righe delle etichette, per sviluppare l’essenziale dote che io chiamo l’autocoscienza (alimentare). Questo giochino piace a grandi e piccini ed è sempre divertente comporre i piatti equilibrati usando alimenti giocattolo!

Poi preparo insieme a voi la vostra dieta personalizzata: tengo conto del lavoro, della famiglia, di chi cucina, di chi mangia al ristorante, in mensa, ecc… Insieme alla dieta personalizzata settimanale (le diete personalizzate vengono cambiate SOLO in consultazione, non vengono inviate via mail per nessun motivo) fornisco altro materiale e informazioni:

 

  • dieta generale con i quantitativi da rispettare, per cambiare da soli la dieta settimanale redatta insieme;
  • consigli per gli acquisti
  • consigli per la cucina
  • consigli per ridurre le calorie, i grassi o altri nutrienti se richiesto dal medico a seconda della patologia
  • consigli su integratori se del caso

l problema non è dimagrire. In realtà tutte le diete fanno dimagrire. Il problema è mantenere il peso perso e se non si ‘impara a mangiare’ non si riuscirà mai a raggiungere un obiettivo duraturo. Per questa volta fate qualcosa di diverso: evolvete le vostre abitudini alimentari e riducete la sedentarietà. Ecco la vera ricetta. E la dietista può darvi una mano a metterla in pratica.

Curriculum vitae

Nata a Locarno (CH) il 10.12.1974, dopo aver conseguito il Diploma di maestra di scuola dell’infanzia alle scuole magistrali di Locarno (1993/95), dal 1998 al 2001 studio dietologia all’Università degli Studi di Pavia, diplomandoi con 110/110 con una tesi sperimentale e culinaria sulla malattia celiaca “Nuove scelte alimentari per pazienti celiaci” (Dr.ssa A.Griziotti).

Nel 2020 sono esattamente 19 anni che mi occupo, sempre con passione e impegno, di insegnare alle persone a mangiare nel modo corretto, ad abbinare e calibrare bene ogni nutriente e ho accompagnato centinaia di persone nel percorso di dimagrimento, con ottimi risultati.

Ho lavorato e praticato la professione di dietista in molti posti, in Svizzera, in Italia e in Australia, e ho imparato moltissimo sia dalla pratica sia dai miei pazienti.

Dal 2001 al 2004 lavoro come dietista all’Ospedale Regionale La Carità di Locarno, per il centro HMO (ora chiuso) Swica di Lugano (Dr.M.F.Ramsauer), per Fourchette Verte Ticino e per il centro wellness Piacersì di Lugano (Cesare Ragazzi). Nel 2003 frequento un corso a Perugia sul trattamento dei disturbi alimentari (DIDASCO) e nel 2004 parto per l’Australia (Brisbane), dove lavoro un anno come dietista per Nutrition Australia, un’associazione nazionale per la promozione della salute nel Queensland. Mi occupo di nutrizione nell’anziano, di corsi di cucina per bambini (3-6 anni) e della preparazione dell’evento Nutrition Week (ottobre 2004), un congresso settimanale di alimentazione sana a Brisbane (QLD).

Contatti

svde asddIndirizzo
Via Pobbia 2
6514 Sementina
Telefono
079 822 45 21
Fax
091 857 58 62

Orari di apertura

lunedì 08:00 - 20:00
martedì 08:00 - 20:00
giovedì 09:00 - 18:00
venerdì 09:00 - 18:00
Al momento siamo aperti.

Sono accettate le seguenti carte di credito

  

Al ritorno dal viaggio, durato un anno, lavoro per la clinica Humaine di Sementina per i pazienti con problemi cardiovascolari, con corsi di gruppo e consulenze individuali. Alla chiusura della clinica, ottobre 2006, mi metto in proprio e inizio a svolgere consulenze private. Dal 2007 collaboro con l’URTS Cantonale (Ufficio Refezione e Trasporti Scolastico), dove offro la mia consulenza nella stesura dei menù delle mense, aggiorno i cuochi con due corsi annuali sull’alimentazione e scrivo ogni mese un articolo di approfondimento su un alimento.

Sono appassionata di psicologia e di counselling, e ho frequentato diversi corsi: scuola annuale di Counselling ad orientamento integrato presso la sede della IPSE di Varese, 2007 (Dr. A. Pezzotta), vari corsi sugli skills nelle relazioni d’aiuto, Centro al Dragonato di Bellinzona, con Christine Meier) e altri aggiornamenti in tal senso.

Credo molto nell’aiutare gli altri a trovare da soli le forze per prendere in mano la propria vita e cambiare in meglio.

Dal 2010 al 2018 ho insegnato hatha-yoga, imparato nell’ashram-scuola di Yoga Sivananda, Neyyar Dam, in Kerala (India). Ho smesso di insegnare per mancanza di tempo (famiglia).

Nel 2013 è nato il mio primo bimbo, Manuel, e nel 2016 il secondo, Julian. E da quel momento ho capito come sia utile essere seguiti da una dietista nel corso della gravidanza e come sia difficile conciliare la mia vita di mamma, di cuoca, di dietista e di professionista. Ma amo cucinare e prendermi cura dei miei piccoli, e ho imparato a cucinare piatti sani, veloci e metto quotidianamente a disposizione dei miei pazienti tutte queste conoscenze.

Amo leggere, scrivere, dipingere, …questo prima dei figli!

Ora mi resta il “cucinare” (o meglio pasticciare in cucina) e dedico molto tempo alla rielaborazione in chiave dietetica dei piatti più deliziosi della tradizione.