Il cavolfiore viola

Tofu alle erbe con vellutata di cavolfiore viola

Ricetta di Jessica Conconi

Per 4 persone

La ricetta che vi propongo oggi, è stata per me un amore al primo assaggio, al di la del fattore estetico (è innegabile che il cavolfiore viola sia di un colore molto scenografico) ho trovato questo piatto delicato ed elegante, l’ideale per dare una sferzata a queste giornate fredde.
Questa varietà di cavolfiore ha inoltre tantissime proprietà benefiche e nutrienti preziosi, tra cui carotenoidi e antocianine, quest’ultime svolgono l’importante funzione di “spazzine” dell’organismo, sia contrastando l’azione di agenti cancerogeni e dei dannosi radicali liberi, sia abbassando i livelli di colesterolo nel sangue.

Ingredienti per 4 persone:
• 400 gr di tofu
• Olio extravergine d’oliva
• Erbe aromatiche essiccate a piacimento (prezzemolo, basilico, erba cipollina, ecc)
• 400 gr di cavolfiore viola già pulito
• 1 scalogno
• 1 gambo di sedano
• Ca. 1 litro di brodo vegetale
• Anacardi
• Succo di limone (facoltativo)
• Sale e pepe qb

1. In una pentola alta e capiente scaldare l’olio, far dorare lo scalogno ed il sedano tagliato a pezzettini, poi aggiungere il cavolo e lasciar cuore 5 minuti.
2. Versare il brodo vegetale sino a coprire completamente il cavolo e portare a bollore, poi abbassare la fiamma e far sobbollire
3. Nel frattempo che il cavolo cuoce, massaggiare il tofu con l’olio d’oliva e cospargerlo di erbe aromatiche, sale e pepe.
4. Mettere il tofu in una pentola antiaderente ben calda e cuocere un minuto per lato, successivamente tagliarlo a cubetti di circa 2 cm per lato
5. Ora che il cavolo sarà ben cotto e tenero frullarlo con l’aiuto di un minipimer
6. Versare la vellutata ottenuta alla base del piatto, adagiare i cubetti di tofu ed arricchire con degli anacardi o dell’altra frutta secca.
NB: Se gradite una vellutata più ricca di gusto potete aggiungere 100 ml di panna fresca o yogurt greco quando state frullando. In questo caso ricordatevi di aggiungere un po’ di sale in più

Se vorrete giocare con il bellissimo colore che questo cavolfiore regala, potete prendere qualche goccia di limone e spruzzarla direttamente sulla vellutata: grazie alla reazione chimica dovuta all’acidità del limone il colore passerà da viola a rosa/fuxia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *