Dietista, nutrizionista o dietologo?

In molti mi chiedono la differenza tra questi 3 operatori, per cui vorrei fare un po’ di chiarezza.

Io sono una  DIETISTA, cioè un’operatrice sanitaria con laurea triennale in Dietistica (L/SNT/3). Questa laurea fa parte delle lauree sanitarie triennali della facoltà di Medicina e Chirurgia e rientra nella Classe delle Professioni sanitarie tecnico assistenziali.

L’accesso al corso è a numero chiuso e prima della discussione della tesi è obbligatorio superare l’esame di stato che consente l’esercizio della professione.

Ho studiato presso l’Università di Pavia, mi sono laureata nel 2001 e il mio diploma è stato parificato a quello svizzero nel 2003.

Il dietista può svolgere numerose attività:

  • elaborazione delle diete per soggetti sani e malati in ambulatori privati od ospedali;
  • controllo dell’igiene degli alimenti;
  • educazione alimentare;
  • Ricerca scientifica;
  • Collaborazione con le industrie del settore alimentare;
  • Coordinazione di attività relative all’alimentazione;
  • Insegnamento universitario delle scienze e tecniche dietetiche applicate, materia di studio del corso di laurea in dietistica, e del tirocinio triennale in qualità di tutor.

Il dietista non può fare diagnosi di malattia e prescrivere farmaci (integratori sì) e, per elaborare una dieta grammata necessita della prescrizione del medico.

Su presentazione di un certificato medico, le prestazioni della dietista sono coperte interamente dalla Cassa Malati di Base, mentre l’educazione alimentare sempre dalla dietista è coperta parzialmente dalla Cassa Complementare, a seconda del tipo di assicurazione. Il fatto che una dietista sia riconosciuta dalle Casse Malati è garanzia di qualità e professionalità.

Il nutrizionista

Il termine nutrizionista sta a indicare un generico operatore nel campo della nutrizione. In Svizzera come in altri paesi non esiste nessuna precisa indicazione di legge per la generica figura del nutrizionista, per cui per nutrizionista possiamo riferirci sia al medico nutrizionista o dietologo (in Svizzera non esiste) sia al dietista.

Quindi un dietista è anche un nutrizionista. La differenza è che il nutrizionista può elaborare diete SOLO per soggetti sani, mentre il dietista può farlo per soggetti sani E malati, in completa autonomia.

Attenzione: non è un nutrizionista chi frequenta alcuni weekend di corsi di alimentazione, nemmeno le estetiste, i personal trainer, le casalinghe che seguono corsi di beveroni e chiunque si avvalga del titolo di nutrizionista né coach in dietetica, anche se al momento per legge nessuno può impedire a questi di elaborare diete.

 

Il dietologo

E’ un medico, con laurea in Medicina e Chirurgia, e specializzazione di 4 anni in Scienze dell’Alimentazione. Viene anche detto medico nutrizionista.

Rientra nella competenza del dietologo la valutazione clinica, la diagnosi, il trattamento e l’elaborazione delle diete, nonché la prescrizione di integratori e farmaci al bisogno.

In Svizzera non esistono medici dietologi ma solo la figura della dietista e della nutrizionista.

Ma alla fine chi scegliere?

La scelta migliore non è scegliere un professionista in base al suo titolo di studio, bensì alla sua professionalità. Consiglio a chiunque di informarsi sull’esperienza e sulle modalità di lavoro del professionista, sulle sue capacità comunicative ed empatiche, sulla sua abilità di ascolto e di saper adattare “uno schema dietetico” allo stile di vita della persona.

La professionalità non la dà un titolo e molte persone poco competenti possono essere una minaccia per la salute!

Copia di il tuo piatto equilibrato

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *